La borragine

aromatica_borragine1 Tutti dovrebbero avere almeno una pianta di borragine in giardino, in terrazzo o nell’orto. I suoi fiori sono di un colore azzurro violaceo incredibile, hanno la forma di una stella e sono disposti a grappolo.
E’ una pianta amata dagli insetti utili e in particolare dalle api per il suo nettare gradevole.
La borragine è facile da coltivare e non richiede cure particolari; si presta bene anche come pianta ornamentale.
Due idee in cucina: ha un piacevole sapore di cetriolo e i suoi fiori si possono usare nei risotti, nelle tisane (ha un effetto calmante), o come ripieno di tortellini e ravioli. Le foglie non vanno consumate crude ma lessate o pastellate.
Se poi avete un party in giardino preparate dei cubetti di ghiaccio inserendo al loro interno i fiori o le foglie.
Annunci

2 pensieri su “La borragine

  1. Mo’ no se parli di tortellini non va bene, perchè i tortellini si fanno solo con un ripieno di lonza di maiale, di prosciutto crudo, di mortadella, parmigiano, uova. Vai a vedere sul mio blog….ma se vogliamo parlare di tortelloni (in Emilia si chiamano così) allora la tua è un’idea formidabile, da provare assolutamente non appena trovo la borragine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...